EFFETTI DELLA MODERNITA’

Con la morte di Dio all’inquietudine spirituale si è sostituita l’indolenza, l’apatia frivola (nichilismo gaio) e la fiacchezza. Si è reciso, in altri termini, il legame del soggetto con il proprio desiderio ; la mancanza di coraggio del soggetto nell’assunzione del proprio desiderio delegato, pigramente, vigliaccamente, ignaviamente alla TV, mass-media e chi più ne ha più ne metta….cinema, gossip eccetera. … Continua a leggere

“LOVE IS LOVE” CATTOLICO

La Teologia Mistica inaugurata da Bergoglio non è altro che la versione cattolica dello stesso sentimentalismo mieloso imperante in Occidente. Questo spiega il suo successo presso le élite culturali dominanti stante l’analogo pietismo fatto di candeline, cuoricini e nient’altro. Non una lettura intellettuale degli avvenimenti né prese di posizioni autenticamente di rottura dal sistema imperiale dilagante ma solo un aggiunta … Continua a leggere

MORIRE DI *SENSO*

Ridurre quello che sta succedendo ad uno “Scontro di civiltà” o a follia religiosa trovo che sia molto ottuso. Forse non ci si rende conto che negare Dio non è semplicemente superare l’”incanto” ma abolire il *senso*. Per “integrazione” si vorrebbe che chiunque approdi in Occidente vi rinunci e supino si adegui all’insensatezza del consumo come suo succedaneo in nome … Continua a leggere

A CHE COSA SERVE UNA PSICOANALISI ?

A CHE COSA SERVE UNA PSICOANALISI ? “L’opportunità di ripartire” Qual è la funzione dello psicoanalista ? “Quella dell’oggetto che causa il desiderio, dell’oggetto piccolo (a) che mostra al soggetto che il suo desiderio è una vocazione enigmatica che lo spinge dalle spalle e che egli deve riuscire a decifrare, a soggettivare, a riconoscere come sua propria”

ANTISTRUTTURALISMO

Il desiderio non è una spontanea manifestazione dell’autonomia individuale, ecco la menzogna romantica E se i paraggi lacaniani a un risultato simile non potranno sfuggire, la differenza è sostanziale: ciò che per Lacan si tratteggia nel simbolico per Girard accade su un piano antropologico, culturale e sociale. Il simbolico lacaniano, per Girard, non tiene conto dell’aspetto materiale. Una miopia, la … Continua a leggere

LE PSICOANALISI

Sull’argomento dell’unione omossessuale, infatti, ma ancor di più sulla questione della procreazione assistita per coppie gay, si è prodotta in questa scuola una vera e propria frattura. L’oggetto di scontro è rappresentato dalla genitorialità omosessuale. Molti psicoanalisti si oppongono al suo riconoscimento sostenendo, in sostanza, che essa comprometterebbe lo sviluppo della personalità del bambino in quanto comporterebbe l’abolizione della differenza … Continua a leggere

IL DEMONE STRUTTURALISTA

taken by Curzio Nitoglia Lo Strutturalismo francese è la dottrina contro-filosofica secondo la quale si debbono (non solo si possono, ma è assolutamente necessario) studiare le relazioni (o “strutture”, ossia il rapporto di una cosa con l’altra) tra i vari termini, senza conoscere i termini stessi. Il fondatore dello strutturalismo Claude Lévy-Strauss scrive: «lo strutturalismo preleva i fatti sociali nell’esperienza … Continua a leggere

GENDER-SAUSSURE & CHOMSKY

Certo ci vuole una bella pazienza da certosino a separare il grano dalla crusca in tutto quello che si legge. Al fondo delle diatribe attuali sul Gender&company e noi oppositori sta il LINGUAGGIO tutto e come viene concepito quindi declinato. Al fondo più in fondo di tutto stanno DUE differenti concezioni della Linguistica tutta. Quella STRUTTURALISTA di De Saussure e … Continua a leggere

PSICOLOGIA SOCIALE

LA PSICOLOGIA SOCIALE E’ UNA DISCIPLINA SCIENTIFICA REALMENTE OGGETTIVA E DEMOCRATICA? by Frank Gordon Secondo una recente ricerca peer-review, presentata da autori che si definiscono “liberal” sembrerebbe proprio di no. Esaminando le letteratura e diversi casi di studio i ricercatori sono arrivati alle seguenti conclusioni: 1) La psicologia accademica aveva una volta notevole diversità politica, ma l’ha persa quasi del … Continua a leggere