TRANSTRENDER

Io pensavo, ai tempi della mia radiazione, che il problema fosse solo quello delle cosiddette “Terapie riparative”.
Oggi, invece, constato che l’operazione di accerchiamento di un gay o un trans è ben più sofisticata.
Prendiamo un bambino con una Disforia di genere.
Di analizzare le cause profonde non ci provano neppure.
Immediatamente viene carpito dalle organizzazioni Lgbt con i loro psicologi al seguito che, dando per scontato la naturalezza del tutto, di indagare a livello meno che superficiale non ci provano neanche.
Ovvio, se ritieni che sia normale cosa devi indagare.
Anzi, di indagare non ti deve neanche passare per l’anticamera del cervello che, all’uopo, ci penseranno gli Ordini ad eliminarti
E allora vai di ormoni & c.
Ma una occhiatina all’inconscio ?
Gioco della sabbia , disegni e sogni non esistono ?
La psicoanalisi è il nemico.
Parallelamente alla disoccupazione dilagante tra i giovani li si distrae spostando tutta l’attenzione sulla sola immagine e si formano così schiere di TRANSTRENDER, trans per il gusto di essere di tendenza.
Che sia oramai una moda lo si era già capito.
Ora sappiamo anche come si chiama : Transtrender.
Ma come tutte le mode quando togli il vestito sotto non rimane niente.
E c’è per ognuno di noi quel giorno che il vestito non ci servirà a nulla.
Come nella favola della Cicala e la Formica.
L’autunno e l’inverno, prima o poi, arrivano per tutti.
Chissà se allora si accorgeranno di essere stati presi per il culo dal Sistema tutto.

TRANSTRENDERultima modifica: 2017-02-05T15:22:26+00:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento