IL FETENTELLO RECALCATI

Seppur molto bravo, nella sua trasmissione “Lessico amoroso”, pur di sdoganare omosessualità e omogenitorialità , parte per l’empireo dell’Idea disincarnata e scinde Natura da Cultura, Procreazione da Pulsione, così legittimando la prima, indi passa alla ennesima dissociazione, quella tra Amore e Identificazione per legittimare, bello come il sole, la seconda, nel più completo menefreghismo delle necessità psichiche di un bambino per assecondare solo quelle dei suoi “compagnucci di merende”.
Certo che se non conoscete la materia vi inchiappetta bene, però.

THE CAT’S ON THE COP’S

Sinceramente faccio molta fatica a leggere il libro di Giancarlo Ricci sulle sue traversie con l’Ordine degli psicologi…
https://www.amazon.it/tempo-postlibertà-Destino-responsabilità-psicoanalisi/dp/8871987454/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1550147513&sr=8-1&keywords=giancarlo+ricci
…perché c’ho un gattino che mi vien su dalla schiena e quando mi arriva al collo mi da dei morsi sul coppino e ci pianta le unghiette che mi fa ricordare per filo e per segno quanti già passato dal sottoscritto e mi incazzo come una belva
Lo devo leggere in dosi omeopatiche

DISINFORMAZIONE ACUTA

NICK :
Che tu sia d’accordo o no, ammetterai che e’ bellissima:

https://i.ibb.co/rFzTbSd/Deomofobina.jpg

IO :
…”disinformazione acuta” ? “Mai come oggi assistiamo nei discorsi circolanti a uno spostamento dal “politicamente corretto” allo “scientificamente corretto”. Un certo uso ideologico della scientismo è chiamato ad assolvere alla funzione dispensatrice di certezze e quindi a tacciare come non scientifiche altre posizioni non allineate col pensiero unico”

“Chissà se costui si sarà accorto che le sue affermazioni esercitano la supponenza di possedere la Verità scientifica”

“Tra l’altro viene data per scontata l’assimilazione della teoria alla scienza, come se entrambe appartenessero alla stessa entità epistemologica, con valori di verità impeccabili.
Entrambi dati assoluti, certi, acquisiti una volta per tutte.
LA STORIA DELLA SCIENZA DIMOSTRA L’ESATTO CONTRARIO”

“Viene così affermato qualcosa che è risaputo da tempo e che si ripete nel corso dei secoli : in nome di una presunta scientificità le ideologie traggono la linfa con cui purificano ( censurano) le differenza (impediscono il pensiero critico)
E altrettanto, in nome di una causa istituita come Garante ultimo si legittima ogni mezzo per disciplinare, correggere o silenziare (radiare) ogni pensiero deviante.”

“Ritorniamo alle obiezioni mosse dall’Ordine. Il suo statuto giuridico, dicevamo, non ha il compito di verificare se le innumerabili teorie delle sue migliaia di associati siano “corrette”, se corrispondono o meno all’idea che i suoi quattordici consiglieri, soggettivamente, possono avere di una comprovata scientificità. Se così fosse dovrebbero verificare il valore di scientificità dI quella miriade di approcci, teorie e modelli che abitano il grande campo della psicologia, della psicoterapia, nonché della psicoanalisi.
La questione della scientificità è stato un buon alibi (non l’unico).
Hanno usato la bandiera della scientificità per nascondere il pregiudizio ideologico”

op.cit. pag 38-39-41-42
https://www.amazon.it/tempo-postlibertà-Destino-responsabilità-psicoanalisi/dp/8871987454/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1550147513&sr=8-1&keywords=giancarlo+ricci

Ora capisci perche a me non mi fa ridere neanche un po’ ?!?

IL FETENTELLO RECALCATIultima modifica: 2019-03-06T17:30:34+01:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo