OMISSIONE

Oggi, la menzogna, non procede per via di falsificazione o di manipolazione della verità, ma per la strada maestra dell’omissione.
Cos’è l’omissione ?
Il confezionamento, più o meno riuscito, di una verità parziale. Il suo meccanismo procede smontando la realtà di fatto scomponendola in diversi elementi che poi vengono separati, dimenticati, fatti sparire con un gioco di prestigio. Tali elementi rimangono pertanto silenti, inermi, inaccessibili.
La menzogna più promettente avviene per via di omissione ma si afferma per via di isolamento, tagliando i ponti e le relazioni più significative che un dato di fatto intrattiene con il proprio contesto, ovvero con altri fatti.
Questo tipo di informazioni, isolando il suo oggetto, anestetizzano il pensiero, depauperano la memoria, neutralizzano l’intelligenza.
Il reale è altrove e la realtà rimane scippata da un racconto che possa renderle giustizia.

OMISSIONEultima modifica: 2018-05-12T20:20:13+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento