TRANSESSUALISMO

Vediamo di mettere un poco di ordine – medico- nella discussione. La natura ci fa nascere con un corredo cromosomico ben chiaro : XX nelle femmine e XY nei maschi . Ciò è presente in tutti gli stipiti cellulari tra cui quelli riproduttivi. Il sesso cromosomico determina la produzione ormonale in un senso o nell’ altro con formazione e sviluppo dei caratteri sessuali secondari : mammelle, peli , voce etcetc. In UN CASO SU UN MILIONE si può nascere ERMAFRODITI VERI , ossia portatori di ENTRAMBI i sessi PRIMARI , in poche parole testicoli e ovaie , vagina, utero e pene. In tal caso la chirurgia può risolvere in un senso o nell’ altro il sesso ma la decisione non potrà certo essere del soggetto visto che va fatta SUBITO dopo la nascita, proprio per evitare un disagio psichico enorme. Poi esistono un certo numero di ” sesso ambiguo” , cioè malformazioni che rendevano difficile ( dico rendevano in tempi passati) stabilire il sesso reale e pertanto poteva darsi che un tale soggetto venisse allevato come A ed invece fosse B , cosa che poi emergeva col tempo e con lo sviluppo dei caratteri sessuali secondari. Infine ci sono delle malattie cromosomiche per cui può mancare un cromosoma nella linea sensuale ( X0 la Sindrome di Turner) ovvero essercene uno o addirittura due di troppo ( XXY la Sindrome di Klinefelter ovvero XXYY ” double male Klinefelter’ s Sindrome ed infine XYY associata a comportamenti violenti e delinquenziali). Poi per ultimo esistono i ” mosaici” in cui possono esserci varie combinazioni cromosomiche nei diversi tessuti tra cui quelli sessuali. Tutte queste sono MALATTIE o chiamatele come vi pare . Ma , per riprendere l’ esempio detto sopra , se uno nasce con un determinato e chiaro corredo cromosomico e con coerenti attributi sessuali e …… Si sente un coccodrillo o Napoleone, siamo nell’ ambito della psichiatria
Firmato : Erminio Liguori (Medico)

TRANSESSUALISMOultima modifica: 2017-11-17T13:16:50+01:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento