LA CHIUSURA MENTALE FEMMINILE

…notavo, or ora, facendo un post ovviamente denigratorio sulla Boldrini, che il termine “sessismo” non ha un contrario….solo “Femminismo” se tale può essere considerato un “contrario”. Se ne deduce che sia sinonimo, solamente, di maschilismo , fallocrazia & simili. Ora, questo è sintomatico di una chiara *chiusura mentale* che in questo caso, però, un sinonimo ce l’ha, ed è OTTUSITA’.
In pratica qualunque benché minima obbiezione su una donna può ricadere automaticamente in questa categoria.
Un po’ “paracula” la faccenda, però.

Il termine è figlio del *linguaggio Gender” dove si da per scontato il superamento della divisione nelle sole due categorie di maschile e femminile per affermare, altresì, quella *fantasmatica* di una pluralità di declinazioni della sessualità stessa in antitesi a quanto annoverato nei testi scientifici di psichiatria, psicologia e psicoanalisi di più di un secolo intero, ora aboliti per via politico-giudiziaria, solamente, e proiettando altresì sugli altri quelli che sono solo i propri di stereotipi e pregiudizi.

Che il genere biologico non esaurisca tutto lo scibile umano è cosa ovvia, ma negarne l’importanza di base per la comprensione degli esseri è solo un delirio ben sistematizzato.

Sulla falsariga di razzismo, il termine “sessismo” è venuto in auge quando il marxismo è passato attraverso le fiamme del proprio dissolvimento ed è rinato come “eroe dai mille volti”, a cominciare da quel multiculturalismo e i suoi innumerevoli derivati.
Da quel momento il postmarxisti si sono esclusivamente concentrati sul linguaggio anzichè sui fatti.

Mi stavo proprio oggi chiedendo se la gravitazione universale sia sorta con Newton e prima si svolazzasse. Ma pare che a questa domanda strutturalisti & company imperanti non sappiano rispondere.

Ma la vera domanda inevasa che turba il sonno dei più attenti, quella domanda che Annan Harendt avrebbe annoverato tra quelle a cui non è possibile rispondere, resta angosciosamente solo questa :

“Ma se nei bagni unisex , un trans, non centra la tazza del water, le donne,  saranno poi più tolleranti o verremo accusati di “sessismo” anche in questo caso ?”

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/3/37/Fight_sexism_graffiti_
in_Turin_November_2016.jpg

ODIO

Altra parola abusata, oltre a “sessismo”, è quella di “odio”
Ora, nell’oblio della ragione e logica tutta, con conseguente dilagare della sola categoria “sentimentalista”, non solo, quindi, il pensiero è andato a ramengo, ma non resta nessuna alternativa al solo *Amore universale*, pena la querela appena sfiori la sacra sensibilità di tutti i santissimi paraculi che paiono aver invaso e appestato il mondo intero.
Insomma, a sentire i nostri politicastri, non potremmo fare altro che amare le loro farneticazioni senza né obiettare sensatamente né mandarli a cagare come d’uopo.
No, perché è odio.
No, non è vero che è “odio”
E’ proprio che c’avete sfrugugliato i maroni, , rotti, spaccati, sfasciati, frantumati, fracassati, infranti, spezzati, cartavetrati, polverizzati, strappati, fatti a pezzi, sbriciolati, sgretolati, logorati.
A questo punto sorge solo una domanda spontanea :
Perché mai non vi dovremmo disprezzarvi con tutto noi stessi ?

http://68.media.tumblr.com/bebb7c095eab1d9dea65e207664f46c9/tumblr_
om9mvzvrhI1tlsda4o1_500.gif

La Boldrini ne è poi l’emblema :rappresenta un partito inesistente…ha quella posizione solo perché il suo minuscolo partito serve per raggiungere una maggioranza…ma parla come se fosse una autorità quando è solo un cagherozzo insignificante…per forza che la gente, poi, la odia a morte….

http://31.media.tumblr.com/d279c554d3c69c5c1d9a197b22229814/tumblr_
n05xlz7VNU1s7ub96o1_400.gif

LA CHIUSURA MENTALE FEMMINILEultima modifica: 2017-08-16T02:16:22+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento