BIOGRAFIA “NEMICA”

“Queste cose andava ripetendo Socrania alle Leggi dell’Economia che aveva incontrato al bar durante l’aperitivo.
Le Leggi dell’Economia lo squadrano dall’alto in basso, col loro Martini in mano, e sbottano in coro:

– Ma come, Tiziano? Non ti avevamo forse dato noi un’infanzia ricca e spensierata dove tu, giovane fascistello, potevi persino divertirti andando a picchiare i froci?
Quando sei cresciuto un po’, non ti abbiamo forse dato in mano un Ferrarino, prolungamento del tuo pene, che, nonostante l’avarizia della natura, ti ha permesso di scopacchiarti le troiette di Imola, alla faccia dei proletari meglio dotati che si facevano di seghe? E poi ancora non ti abbiamo fatto vivere “in villa”, come ami vantarti, col SUV in garage, una bella moglie, due belle figlie, la casa al mare, un lavoro che chiamarlo lavoro e’ un eufemismo?
– Ora, Tiziano, e’ ovvio che qualche conticino lo devi pagare. Noi possiamo fare tutto cio’ soltanto massimizzando il profitto. Prima e’ toccata all’emancipazione femminile. Potevamo lasciarci scappare il 50% del Mercato? Poi, da quando il Rapporto Kinsey ci ha detto che non e’ vera la balla che raccontavate sull’uno per diecimila, ma che gli omosessuali che picchiavi da giovane sono almeno il dieci per cento, ci consentirai o no di ricuperare questa importante fetta di mercato per far si’ che tu possa continuare ad abitare in villa col
suv, la casa al mare e un lavoro si fa per dire? ”

[Da: Critone2 – Socrania incontra le Leggi dell’Economia]

BEH…..ogni tanto ci sono anche “nemici” simpatici…ROTFL…

BIOGRAFIA “NEMICA”ultima modifica: 2016-09-30T03:14:08+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento