Il gay e Kirillov

Un bel giorno un gay e Kirillov si incontrarono per strada.
“Che gioia la vita nella mia *inversione* dove sono libero di fare ciò che mi piace.”
“Certo, rispose Kirillov, sono d’accordo. Senza regole EDONISMO e MASOCHISMO si equivalgono. Tu sei il primo e io il secondo.”
E mentre il gay cantava “Imagine” il secondo si fece esplodere.

Il gay e Kirillovultima modifica: 2016-07-29T21:32:47+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento