“STATO INTERESSANTE”

Le parole dicono, spesso, più di quanto si pensi.
“Stato interessante” è un modo alternativo per dire il più freddo “essere incinta”. Ma che cosa c’è di “interssante” in tutto ciò ?
Forse che siamo tutti così curiosi ?
E di che cosa ?

Di certo le donne quando sono gravide ricevono più attenzioni.
Gli angiomi, ad esempio
A dar retta alle leggende popolari tramandate di bocca in bocca o alle nostre nonne, se certi desideri non vengono soddisfatti in fretta e la futura mamma rimane, appunto, con la ‘voglia’ di qualcosa , il bambino nascerà con quella voglia sottoforma di macchia sulla pelle, macchia che per forma e colore ricorderà il cibo tanto desiderato,

In realtà tradiscono solo lo sfizio, almeno in questi nove mesi, di veder correre il partner alle tre di notte, alla ricerca disperata di un gelato all’amarena o di un trancio di pizza quattro stagioni.. o che so, magari di due tagliolini al tartufo, perchè le voglie possono essere di qualunque

Diciamo quindi che è da qui che possiamo iniziare a capire questa particolare definizione dell’essere incinta.
Un valore-aggiunto automatico e gratuito alla propria autostima.
L'”interesse” che subentra ad uno stato precedente di autosvalutazione è una “droga” che spiega sia ripetuti aborti incomprensibili sia la vocazione di certe donne a far figli anche per chichessia.

Ammesso e non concesso che, come nell’ipocrita Canada, i figli per altri li si possano fare solo per amore altruistico, ecco che, detto altruismo è solo nel residuo “interesse”, di cui queste primitive donne Omega vengono circondate, che ne va ricercata la spiegazione autentica.

“STATO INTERESSANTE”ultima modifica: 2016-04-20T14:06:48+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento