Uteri in affitto : la diade madre-bambino

“La “diade” madre-bambino è una espressione del dottor Berge. Questa diade esiste, essa caratterizza la realtà dell’epoca in cui il lattante non può essere separato dalla madre senza pericolo di pro…vocare in lui una rottura esistenziale : dall’autismo al vero e proprio suicidio.” “Si tratta di uno stato detto FUSIONALE, di fusione cioè tra l’organismo del bambino e l’organismo della madre, e la rottura di questo stato, o anche solo la sua sospensione prolungata, provoca effetti che possono anche non essere evidenti a breve scadenza, ma che risultano indelebili a lunga scadenza. Le tracce di queste rotture precoci e i loro effetti affiorano nelle psicoanalisi di adulti come altrettante tappe pericolosissime vissute dopo la nascita ”

Bibliografia : F. Dolto “Le cas d’Agnés: à quelques jours, perte de l’image du corps olfactive: se laisse mourir” in “L’image incosciente du corp”….e “Le cas de Sébastien: une entrée dans l’autisme à cinq mois”…ed. du Seuil

 

….quello che mi fa’ incazzare come una belva è che sto’ branco di deficienti di “psich” vari pensano che per capire come vanno le cose nei bambini “arcobaleno” sia sufficiente chiederglielo…..ad esempio…proseguendo in questa lettura alla pagina succssiva….”Il padre è il prototipo elettivo degli uomini per una bambina; e tutti gli uomini sono interessanti per le bambine, tranne nel caso in cui la madre sia talmente opposta agli uomini (leggi “lesbica”) da non riuscire a sopportarli. Allora la bambina sentirà che se va verso gli uomini incorrerà in un pericolo molto grave”. Ecco, non considerare le ripercussioni inconscie di questi obbrobri è…ODIOSO !!!

Uteri in affitto : la diade madre-bambinoultima modifica: 2014-09-08T14:38:17+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento