L'”Homunculus sinistrosus”

L'”homunculus sinistrosus” appartiene ad una strana razza di invertebrati aventi la caratteristica camaleontica di adattarsi sempre al loro capo branco.
Se questi stabilisce che i gay sono ridicoli, lui dice che sono ridicoli, se dice che sono esemplari, lui dice che sono esemplari….se è di moda la testa attaccata sul collo, lui tiene la testa attaccata sul collo ma, se dicono di svitarsela e lasciarla andare a ramengo lui, imperterrito, ubbidisce.
Ma come fa il capo branco a farsi senpre seguire così supinamente ?
L’evoluzione ha dotato l’elite di questo “homunculus” di uno spiccato senso del concetto di “Progresso”.
Quando il capo branco decide che è ora di cambiare per qualcosa che lo aggrada maggiormente rispolvera questo sempreverde concetto :
“Compagno…è il Progresso che ce lo chiede”
E l’homunculus sinistrosus ubbidisce.
Tu gli puoi chiedere quel che vuoi basta che lo infiocchetti col “Progresso” che lui abbocchera come un bischero.

L’homuncolus sinistrosus è però sospettoso.
“Non sarò coglione a comportarmi così ?” si chiede il ventinove di febbraio di tutti gli anni bisestili.
Capisco…non molto frequentemente, ma questo è quello che ha scoperto la scienza e non si discute.
Ma prontamente il capo branco ha già la risposta pronta:
“Non è coglioneria…è buonismo !”
“…azzo – esclama folgorato dalla luce l’homunculus – non ci avevo pensato !”
E per altri quattro anni siamo a posto.

L'”Homunculus sinistrosus”ultima modifica: 2013-11-06T15:13:22+01:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento