La dittatura delle “camicie rosa”

Da “NO AI MATRIMONI GAY” prendiamo questo interessante link che parrebbe divulgato dall'”Ordine degli Psicologi” del Lazio per rilevarne notizie che, tutto sommato, ci possono tornare  utili per dimostrare quello qui affermato più volte e cioè il RICATTO GIUDIZIARIO con cui operano costoro.
Allo slide 7, o se preferite alla pagina sette, potete leggere quello che dice Freud stesso e che qui si è sempre ribadito, e cioè che l’omosessualità sia “UN ARRESTO DELLO SVILUPPO SESSUALE”
Del resto allo slide 5, alla voce “Psicoanalisi” all’ultimo punto si riafferma : “ARRESTO DELLO SVILUPPO – NON PROPRIO UNA MALATTIA MA NEPPURE UNA CONDIZIONE NORMALE”
Punto qui ribadito più volte che chiunque potrà verificare aprendo questo link di alcune settimane fa’ :
http://oltreilvuotorelativista.myblog.it/archive/2013/08/26/malattia-disturbo-5643467.html

Proseguendo, allo slide 10, potrete dedurre voi stessi dal titolo il CONFLITTO che nel 1973 ha inizio con la Psicoanalisi.
1973: Il Board of Trustees dell’APA rimuove l’“omosessualità” dal DSM-II.
1974: Petizione degli psicoanalisti per la revoca della decisione del Board attraverso un referendum tra i soci.
Il 58% dei 10,000 soci APA vota a favore della decisione del Board.

A questo punto, voi capite bene, esiste una maggioranza e una minoranza, seppur tutt’altro che esigua, che logica vorrebbe, democraticamente, fosse lasciata sussistere tranquillamente.
Ma ecco che allo slide 23 potete leggere voi stessi, per ammissione, lasciatemelo dire piuttosto stupida dei curatori, come sono andate le cose :
1991: Dietro minaccia di un’azione legale “antidiscrimination”, l’American Psychoanalytic Association (APsaA) adotta la posizione di non discriminazione dell’orientamento sessuale.

Avete letto bene ? “DIETRO MINACCIA DI UN AZIONE LEGALE” !!

Ora, voi mi dovreste spiegare, CHE GRADO DI SCIENTIFICITA’ ha una norma passata per votazione e difesa per vie legali !!

E così capirete anche perchè sono stato costretto a scrivere, alcuni giorni fa’,  quello che superficialmente potrebbe essere apparso superbo ma che alla luce di quanto voi stessi potete dedurre da queste semplici spiegazioni di come si sono sviluppate storicamente le cose, per ammissione, ripeto, dello stesso “Ordine degli Psicologi” del Lazio e non mie insinuazioni, capirete come chiunque non si pieghi a questa schifosa dittatura omofila, se non gode di una posizione molto fortunata, sia SOTTO RICATTO DISOCCUPATIVO !!
E  questo spiega perchè i più non si possono esporre come il sottoscritto.
http://oltreilvuotorelativista.myblog.it/archive/2013/09/05/i-am-a-rich-man-5667106.html

E se questo non è schifoso ditemelo voi cos’è !!?!

http://www.ordinepsicologilazio.it/binary/ordine_psicologi/h_eventi_ordine/Drescher_x_OdP.1259145123.pdf

 

La dittatura delle “camicie rosa”ultima modifica: 2013-09-25T01:41:57+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento