La potenza del Desiderio inconscio

Lungi dall’essere “una vogliuzza oggi, una domani, basta la salute”, Nietzsche, per primo, coglie tutta la potenza del desiderio inconscio sia nella sua Ombra che nella sua Luce. Nella sua Ombra come quella VIOLENZA che tutto vuole possedere solo per sè; nella sua Luce in quella figura di Cristo che di tanto in tanto fa capolino nella sua opera in … Continua a leggere

“L’IDIOTA” di Fedor Dostoevskij

La gente crede che Cristo non li riguardi E praticamente impossibile trovare qualcuno che invece sappia esprimere meglio di Fedor Dosteevskij, in questo suo capolavoro, tutta la profondità della psiche umana…. La gente crede che il proprio DESIDERIO sia solo ACCAPARRATIVO. Fedor Dostoevskij sa invece esprimere tutta la parte INCONSCIA DEL DESIDERIO in quell’essere STRAORDINARIO del Principe Miskin, “l’Idiota” appunto, … Continua a leggere

Romanticismo

In questa torrida giornata mi sorge spontanea una domanda : MA QUANTO SONO SCEMI I ROMANTICI ? Si, perchè è una domanda che dovrebbero farsi tutti invece di farsi trasportare dalle idiozie poetiche degne, al massimo, di una can…zonetta e che invece assurgono a verità inconfutabili. Diciamolo, il ROMANTICO o la ROMANTICA sono dei poveri dementi che, in un “incanto” … Continua a leggere

L’Identità è solo individuale

Ci sono un sacco di disperati che per darsi un’identita’ hanno bisogno di aggrapparsi al proprio genere sessuale (uomo/donna), all’appartenenza etnica (bianco/nero, italiano/straniero), alle credenze religios…e (cristinao/musulmano), alle idee politiche (destra/sinistra). Mi chiedo quanta insicurezza nutrano per essere incapaci di essere semplicemente degli individui unici senza ricercare l’appartenenza ad un qualche gruppo, popolo, branco, gregge..   OMAGGIO A CARL GUSTAV … Continua a leggere