Il linguaggio del sesso

Una delle più demenziali bufale contemporanee atte a sdoganare tutte le più astruse forme di sessualità è che il sesso non abbia un linguaggio.

Certo che se il sesso fosse solo lo SFREGAMENTO di due organi genitali o meno ce ne sarebbero una infinità tutti diversi e simili allo stesso tempo.

Ma il sesso non è SOLO questo.

INIZIA così…ma non TERMINA così !

Termina infatti con una emissione di seme nei maschi e con contrazioni atte a favorire un più rapido raggiungimento dell’ovulo di detto seme nella donna.

Questo è IL LINGUAGGIO DEL SESSO che lo si voglia o no, che piaccia o no.

Diciamo che parla al momento dell’ORGASMO, ma parla eccome !!

Se poi, invece, lo si vuol vedere come fa’ più comodo è un’altra cosa. Ma il sesso non è una scemenza mantenuta nella EVOLUZIONE DELLA SPECIE per il garrulo divertimento dei primati evoluti in uomini. Il sesso parla sempre il linguaggio della PROCREAZIONE. Che lo si voglia o no o che piaccia o no !

Se poi si vuol essere sordi è un altro discorso.

 

….E LINGUAGGIO DEL POST-SESSO….

Certo che rimane il mistero di come mai, finito di scopare, le femmine continueranno a distinguersi dai maschi, ad ogni grado di latitudine terrestre, per il fatto di desiderare ancora delle coccole mentre i maschi desiderino solo tirarsi sù i pantaloni e andarlo a raccontare agli amici !!

Il linguaggio del sessoultima modifica: 2013-07-31T16:19:00+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento