Il falso problema della libertà

Si straparla sempre di “libertà”, ma nessuno si chide mai perchè.
A cosa serve la libertà se non al fine di raggiungere la felicità ?
Che altro scopo ha se non quello di questo obiettivo ?
Ecco allora che il

vero problema non è tanto la “libertà” , si necessaria, ma l’obiettivo di questa.
Ed è qui che cascano mandrie di asini, schiere di asini, legioni di asini che la barattano con il “piacere”.
Che spesso combacino è pur vero, ma ancor più spesso stanno agli antipodi.
Ed ecco allra che arriviamo alla dicotomia “rapina”-“dono”.
Il “piacere lo puoi ottenere anche per “rapina”, la felicità solo per “dono”, nel “dono”.
Provate a privare un genitore del proprio figlio e poi sappiatemi dire se la felicità stà nell’avere o nel donare tutto sè stessi ad una creatura, ad esempio.
Il falso problema della libertàultima modifica: 2012-08-31T00:49:13+02:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento