L’ORIGINE DEL MALE

Con il famigerato ’68 si è introdotta la politica nell’università. La cultura della democrazia occidentale vive da allora una crisi profonda, dietro un’apparenza di liberazione e creatività. Caduto il tradizionale confine tra l’accademia e la società, una miriade di rivendicazioni ha fatto irruzione nelle università, direttamente dalla società e dalla politica, scardinando un sistema senza proporne uno alternativo. Nelle democrazie … Continua a leggere

LA LINEA SPEZZATA

Facendo un po’ di pulizia nello studio ho trovato questa tra le mie carte : “La sessualità (naturale) e il genere (culturale) non sono sempre necessariamente la stessa cosa…..l’essere umano è un fenomeno complesso fatto di un corpo biologico, di una psiche e di una dimensione spirituale, le cui relazioni non sono sempre lineari” E chi lo ha detto che … Continua a leggere

L’INCONSISTENZA GENDER

Bisogna riconoscere che gli “omosessualisti” che negano l’esistenza dell’ideologia Gender hanno ragione. Infatti la “Gender theory” su cui si basa è appunto solo una teoria, una ipotesi, una elucubrazione astratta e inconsistente a cui si attaglia perfettamente il titolo della ben più famosa opera di Schopenhauer e cioè “Il mondo come volontà e rappresentazione” E’ infatti solo una “rappresentazione”, un … Continua a leggere

“L’IDEOLOGIA GENDER NON ESISTE”

Questo pare il “mantra” che va per la maggiore tra gli omosessualisti. C’è da chiedersi come si possa negare l’evidenza così spudoratamente. Ma la risposta non sarebbe neppure così difficile se solo si conoscessero i “Meccanismi di difesa” psichici https://cs.ilgiardinodeilibri.it/…/w501/io-meccanismi-difes… che nel caso specifico è quello della “Negazione attraverso parole od atti” https://www.tesionline.it/v2/appunto-sub.jsp?p=6&id=606 Questa “negazione” è del resto comprensibile perché … Continua a leggere

IL FALLIMENTO DI UN SISTEMA

Ciberbullismo, femminicidio, violenze varie su bambini e animali eccetera….si pensa di arginare il tutto con Leggi ed educazione. Ma quale educazione ? Se si pensa di arginare tutto questo con l’introduzione del Gender a scuola abbiamo proprio sbagliato tutto. Se si pensa, infatti, che alla violenza si possa venire a capo partendo da una pseudo EDUCAZIONE SESSUALE o di Genere … Continua a leggere

LA PARAPSICOLOGIA GENDER

“L’identità sessuale comprende le emozioni, i sentimenti, la vita affettiva, i pensieri, le esperienze che si hanno facendo parte di un certo sesso (pag.40) Se le differenze di sesso sono biologiche, le differenze di identità sessuale (identità di genere) sono dovute ad aspetti psicologici, sociali e culturali (pag.41) Il sesso di un individuo è un dato biologico dovuto a caratteristiche … Continua a leggere

L’ETERNO

Il profumo dei tigli è ciò che più di ogni altra cosa è rimasto indelebilmente scalfitto nella mia mente di quel giorno Quando la presi per mano mi sembrò di toccare il cielo con un dito Quel profumo e quel gesto mi tornano sempre in mente come il momento più estasiante della mia vita Tanti vi si sono avvicinati Ma … Continua a leggere

GENDER THEORY news

Bisogna proprio non capire un cazzo per ridurre la diversità di genere al solo dato biologico…o meglio, alla sola biologia senza trarne le conseguenze psichiche riducendole, fantasiosamente, a stereotipi e pregiudizi. Ciò significa, invece, partire dal corpo rispetto a una mente che segue sempre il corpo e che viene sempre dopo il corpo. Perché è nel corpo emozionale di ciascuno … Continua a leggere

GAY PRIDE & GENDER THEORY

Dicono che i “generi” sessuali sono solo stereotipi e pregiudizi, però ai Gay pride vedi solo maschi che esibiscono eroticamente la loro appartenenza, non donne lesbiche, che si limitano a baciarsi sì, ma non mi pare di averne mai vista nessuna mimare i loro rapporti erotici ne tantomeno discinte dimenarsi su “carri mascherati” come i maschi ma tutte molto castamente … Continua a leggere

RITORNO A FREUD

“Penso che un nuovo umanesimo si possa coniugare solo a partire da un nuovo materialismo che per me significa partire dal corpo rispetto a una mente che freudianamente segue sempre il corpo e che viene sempre dopo il corpo. Perché è nel corpo emozionale di ciascuno di noi che si iscrive la nostra individualità e la sua irripetibilità rispetto a … Continua a leggere