MULTICULTURALISMO

Al fondo del disordine contemporaneo e della impossibilità di stabilire un ETICA RAZIONALE di base che super il Relativismo c’è il *Multiculturalismo*.
Schiacciati dai sensi di colpa di un colonialismo che l’ha preceduto, l’Occidente, oggi, mentre da un lato, con la Globalizzazione, esporta il suo modello industriale per mare e per monti, dall’altro lato sragiona quasi che detto modello industriale fosse nato per “immacolata concezione” e non come frutto di un processo secolare di idee che , dall’antica Grecia ad ora, ha generato l’unica civiltà sul globo ad essere antirazzista mentre tutte le altre continuano beatamente ad esserlo.
Le civiltà non occidentali sono infatti prive di una tradizione di pensiero analitico e scettico,, come l’idea di giustizia, diritto, ragione e amore per l’umanità che sono rintracciabili praticamente esclusivamente nei valori occidentali.
Questa “disarmonia culturale” è volutamente occultata nel linguaggio “correct” e il solo riconoscerla è fonte di accusa gratuita di razzismo
Il potere della ragione e la possibilità di perfezionamento della natura umana sono il frutto di quell’Illuminismo che, quantomeno in Kant, non ha eguali di sorta da nessuna parte del globo..
Non esiste Etica autentica senza il *pensiero critico*.
E questo non è sorto con ugual forza e chiarezza se non in Occidente.
Ma questo non si può né si deve dire.
E’ proibito.
Anche questo post deve essere ristretto ai soli amici che, come qualunque obiezione sull’omosessualità, verrebbe censurato e io espulso anche da questo profilo..
Questa è la ragione per la quale difficilmente si potrà mai andare oltre ad una unione solo economica del pianeta e del resto si deve e dovrà solo tacere perché culturalmente, tra le cosiddette “Culture”, che son poi tutte e solo SOTTOCULTURE che oltre i tribalismi hanno solo il vuoto pneumatico, non c’è nessuna possibilità di comunione essendo noi infinitamente superiori a loro.
Solo abbassandoci noi o fingendoci uguali possiamo andare d’accordo.
Per il sistema economico questo va’ benissimo.
Ma non per gli esseri umani dell’Occidente che non potranno mai fare finta che da Socrate a Cartesio e Kant non siano esistiti altro che solo i Fantozzi del pensiero calcolante solamente.

……………………………………………..

I MARXISTI
hanno promulgato, per decenni, un modello di uomo talmente idiota che, al loro crollo, il capitalismo se ne è impossessato e ha pensato bene di farlo sopravvivere tale e quale ma, ora, però, ai propri di fini.
Il Materialismo, innanzitutto.
La religione come “oppio”, conseguentemente.
La sola Sociologia a scapito dello psichico. (La psicoanalisi subì in Unione Sovietica lo stesso trattamento che avvenne ad opera del nazismo e, altresì, solo usata a scopi di persuasione occulta)
I mass-media e il cinema trasformati in organi di sola propaganda.
Ogni giorno risulta sempre più evidente perché il PCI fu salvato da Tangentopoli.
Erano perfetti per il “nuovo ordine mondiale” in fieri.
Non per nulla Angela Merkel proviene dal quella Germania Est nel cui clima culturale si è formata.
L’ultima enorme bufala che poi c’hanno lasciato in eredità i suoi intellettuali organici a quei partiti, al di là e al di qua delle Alpi, è quel POSTMODERNO con cui hanno concluso la loro di favola pluridecennale garantendo che non ce ne sarebbero più state.
La loro “narrazione senza lieto fine” divenne così l’ultima ancora per qualche ulteriore decennio.
Quel “verbo”, cioè, sotto la cui superficie il capitalismo ebbe buon gioco, nell’incantamento generale, per fagocitare le menti del mondo intero al solo fine del consumo e del mercato senza la benché minima regola etica dove, “Al di là del bene e del male” solo la finanza e l’economia l’avevano sostituito, ovviamente, sempre e solo materialmente.
Praticamente quel “materialismo scientifico” si era trasformato in quell’economicismo scientista che tutt’ora impera.
E, oggi, siamo così giunti ad accorgerci che era pur vero che c’era “un fantasma che s’aggira sull’Europa”.
Ma non era quello del comunismo.
Era solo quello di un trans

MULTICULTURALISMOultima modifica: 2017-02-02T00:43:14+00:00da allan11
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento